Bricasti M3

Prestazioni e valore eccezionali

 

L’M3 offre le incredibili prestazioni Bricasti in una classe di prezzo più conveniente. Le caratteristiche salienti includono due canali di conversione completamente differenziali, conversione separata per PCM e DSD nativo e un circuito di controllo del volume analogico bilanciato, rendendo l’M3 adatto a tutte le applicazioni.

Architettura potente

L’M3 utilizza due alimentatori lineari indipendenti per l’elaborazione analogica e digitale per garantire un basso livello di rumore e un isolamento superiore. Un telaio di nuova concezione realizzato in robusto alluminio CNC fresato in sezioni assicura caratteristiche termiche superiori, eccellente smorzamento vibrazionale e schermatura da RF.

Ricreare il suono è un’arte e una scienza

Il design digitale dell’M3 impiega un clock DDS di precisione che abbassa il jitter a livelli estremamente bassi, assicurando un percorso del segnale digitale puro, combinato con un design del filtro digitale superiore e la conversione Native DSD produce un percorso audio digitale all’avanguardia. Il percorso analogico a bassa distorsione e alta velocità dell’M3 è dotato di un controllo di livello analogico di classe che funziona come un preamplificatore di alto livello (escludibile) e che consente di utilizzare l’M3 per pilotare direttamente gli amplificatori di potenza, senza perdita di bit, per prestazioni analogiche ottimali.

DSD nativo

L’M3 presenta un vero modulatore analogico a un bit, unico nel settore, per la conversione DSD. Il risultato è un vero e proprio DSD nativo diverso da qualsiasi altro convertitore sul mercato.

 

Network

L’M3 può essere ordinato con la nostra interfaccia di rete per consentire a M3 di diventare un lettore Streamer di rete DNLA compatibile. Il lettore M3 supporta frequenze di campionamento fino a 384k PCM e DSD128 via DoP. 

Specifiche tecniche

Questo elemento è stato inserito in news. Aggiungilo ai segnalibri.

Un pensiero su “Bricasti M3

  1. Giovanni Mattia Porcelli dice:

    Riproduzione di qualità eccellente con evidenti doti di restituzione spaziale. Inserito in impianti di qualità permette una riproduzione da CD mai affaticante, con estremo dettaglio e completezza. Ho trovato una grande sensazione di aderenza a quanto mi è noto dall’esperienza dal vivo. Nessuna sbavatura, nessuna sensazione di artefatti o veli aggiunti. Registrazioni degli anni ’60 del patrimonio Mercury, RCA, Decca, DGG suonano al meglio con grandissima capacità evocativa dell’evento musicale reale. La sezione DSD con streamer interno è addirittura superiore a quella CD, con una delicatezza aggiunta a media e alta frequenza che rende ulteriormente più ricco di dettaglio fine il brano riprodotto. La possibilità di bypass del controllo di volume permette di collegare M3 a qualunque preamplificatore, con assenza di rumore totale. Questo anche in collegamento sbilanciato. Un apparato strumentalmente ai massimi che mantiene le promesse all’ascolto, producendo ottima musica anche da CD, permettendo di utilizzare al meglio anche meccaniche non costose. (Sul resto dell’impianto, invece, meglio non risparmiare troppo… Miglior trasparenza a valle, più eclatante il risultato finale)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *